Formaggio fritto in pastella. Specialità abruzzese

Ma perchè quando si parla dell'Abruzzo vengono nominati sempre gli arrosticini e mai il mio tanto amato FORMAGGIO FRITTO? Voi non potete capire che bontà!
Penso che tutti debbano assaggiarlo almeno una volta nella vita e se non potete venire da noi, allora mi sento in dovere di presentarvi questo squisito antipasto e darvi la possibilità di prepararlo a casa!
Inizio con il dire che questa ricetta l'ho trovata su Google (è di Mirco Di Marcello), la mia cara nonnina che me lo preparava con amore non c'è più, non conosco la sua ricetta e lo mangio solo nei ristoranti della zona. 
  • 4 fette di formaggio fresco di mucca (ricordo che nonna usava "la caciotta mista");
  • 2 cucchiai di farina 00;
  • 2 cucchiai di farina di riso (se non l'avete usate solo la 00);
  • acqua gassata fredda;
  • un pizzico di sale;
  • olio di arachidi per la frittura;

Procedimento

  1. Iniziamo preparando la pastella: in una ciotola mettiamo la farina e il sale e, dopo aver tirato fuori l'acqua gassata dal frigo, la aggiungiamo poco alla volta fino a raggiungere la densità di uno yogurt. Non deve essere né troppo fluida né troppo dura. Mettiamo la ciotola a riposare in frigo almeno un'ora. La toglieremo solo al momento della frittura;
  2. mettiamo a scaldare l'olio per la frittura in una pentola abbastanza alta, nel frattempo tagliamo il formaggio a fette dello spessore di circa 1cm eliminando la crosta esterna;
  3. quando l'olio sarà a temperatura (potete fare la prova con un pò di pastella per vedere se frigge) tiriamo fuori dal frigo la pastella e immergiamo le fette di formaggio, avendo cura di ricoprirle per bene;
  4. una volta pastellata la fetta di formaggio, immergiamola subito nell'olio bollente e lasciamola friggere il tempo necessario affinché la pastella risulti dorata;
  5. aiutandoci con una paletta forata togliamo il formaggio fritto dalla padella e riponiamolo su un piatto con carta assorbente o carta paglia per fritti;
  6. serviamo caldo!

 

(formaggio fritto di TimeOut - Teramo)

(formaggio fritto di TimeOut - Teramo)